Colori rubati

Ci sono molte teorie interessanti sull’uso del colore, su come sceglierli e come abbinarli.

Personalmente, quello che mi piace osservare maggiormente è che rilevanza possano avere i colori sulle nostre emozioni e stati d’animo, sulla nostra psiche e sul nostro corpo.

Cosa desidero sentire in quel luogo, quale atmosfera, quali emozioni?

Quello che per me oggi, dopo molte esplorazioni, è la miglior guida è l’osservazione di ciò che accade, non solo fuori, non solo un immagine da guardare, ma cosa accade dentro di me a contatto di quel colore o di quell’insieme di colori.

Prendere ispirazione dalla natura o dalle opere d’arte per esempio,  ci permette di osare, di non avere limiti nel cercare di creare uno stato emozionale adatto a quella stanza, a noi.

Non abbiate paura di usare il colore, siate gli artisti di voi stessi, osservate e riproducete ciò che vi fa stare bene, anche dentro le pareti di casa.

Osservate, ispiratevi e osate. Il colore è uno dei modi più economici ed immediati  che conosca per creare magia, stupore e bellezza.

Grazie al mio amico Andrea Balbi Dede che mi ha regalato questa cover, riproduzione di un bellissimo quadro di Van Gogh “Il ramo di mandorlo”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s